rabitur vitae est in elit gravida viverra. Ut in elementum arcu. Praesent ligula quam, pulvinar sed aliquam ultrices, eleifend ac lorem. Sed urna eros, ultrices vitae mollis non, viverra at justo. Sed vehicula vestibulum vehicula. Aenean porttitor sem vel libero aliquam sollicitudin. Fusce id vehicula leo. Praesent ac nisl id enim suscipit malesuada sed sit amet est.

Valentina Colonna

[title]
Nato/a a: Torino
Residente a Baldissero Torinese - Torino
Email info@valentinacolonna.com
Età 27 anni
Iscritto dal 06/01/2011
Settori artistici
MUSICA CLASSICA E CONTEMPORANEA
SCRITTURA

Biografia

Poetessa e pianista

Valentina Colonna nasce a Torino in una famiglia di musicisti. Si avvicina al pianoforte da bambina e a tredici anni si affianca alla poesia, pubblicando a vent’anni la sua prima raccolta, “Dimenticato suono” (Manni Editori, 2010), catalogata nella Biblioteca “Egenio Montale” dell’Italian Cultural Institute of London, in merito alla quale Giorgio Bàrberi Squarotti scrive "raccolta di versi sicura e robusta. Il discorso poetico è sempre fortemente asseverativo, netto, scandito dal ritmo breve, rigoroso”. Vincitrice di numerosi concorsi di poesia, nel luglio 2014 viene presentata come poetessa emergente da Davide Rondoni al Festival di Rimini “Parco Poesia – 2014”, nell’ambito della serata “Lettere a un giovane poeta”, e al Festival "Le parole della montagna" di Smerillo (Fm). E' dedicata a lei e a Giorgio Caproni una puntata di "In che verso va il mondo", programma di poesia, a cura di Davide Rondoni, in onda su RTV San Marino.

Nel 2013 si laurea con lode in Lettere antiche (laurea triennale) presso l’Università degli Studi di Torino, con una tesi sperimentale in Linguistica sulla fonetica dell’italiano standard e dell’italiano torinese.

Diplomata in Pianoforte nel 2011 con Luciana Bigazzi e perfezionatasi nell’interpretazione pianistica con Ramin Bahrami e Paul Badura-Skoda, si dedica al repertorio barocco, studiando clavicembalo con Béatrice Martin e Luca Guglielmi presso l’Escola Superior de Música de Catalunya (ESMUC) di Barcellona (Spagna). Nel giugno 2014, con il concerto solistico finale di clavicembalo presso “L’Auditori” di Barcellona e con una tesi sulla retorica nelle sarabandes delle prime tre Partite (BWV 825-BWV 827) di J. S. Bach conclude il Máster universitario en Interpretación de la música antigua, a cura della Universitat Autònoma de Barcelona (UAB) e della Escola Superior de Música de Catalunya (ESMUC). La sua tesi viene pubblicata nel Recercat universitario catalano.

Ospite in festival e manifestazioni artistiche, è stata membro del comitato organizzatore del
convegno per la giornata mondiale della voce 2015 "The voice – The original social media”, a cura dell'Università degli Studi di Torino e del Laboratorio di Fonetica Sperimentale "Arturo Genre" dell'Università di Torino. Nel 2015 è invitata da Radio Vaticana a scrivere e condurre sei puntate sulla "Musica poetica: la retorica del barocco" all'interno del programma radiofonico musicale
"L'arpeggio", a cura di Luigi Picardi, che andranno in onda nei prossimi dicembre 2015/gennaio 2016. Ha inoltre ideato, scritto e condotto interamente, sempre per Radio Vaticana, il nuovo programma di divulgazione sulla terminologia musicale "Le parole della musica", in onda dal prossimo inverno 2016.

Si è esibita artisticamente in numerosi contesti, tra cui il Salone Internazionale del libro 2015 (nell'ambito dell'omaggio a Mario Luzi, a dieci anni dalla morte curato da Pordenonelegge e realizzato, con Milo De Angelis, Maurizio Cucchi, Davide Rondoni, Giancarlo Pontiggia, Gianfranco Lauretano, Valentino Fossati, Federica D'Amato, Riccardo Olivieri), il Filofest Festival di Filosofia di Amandola (FM) – estate 2014 (dove ha curato interamente la parte poetica) e inverno 2014 (curando la parte di poesia e pianoforte con Enrico Garlaschelli), la Festa mondiale della Musica 2015 (a cura della Fondazione Zucchelli - foyer dell'Auditorium Manzoni di Bologna), la rassegna ArteMare (nel piazzale del santuario di Santa Maria di Leuca de finibus terrae, insieme ad Ambrogio Sparagna e Davide Rondoni), la Giornata mondiale della voce 2015 (a cura dell’Università degli Studi di Torino, nel Rettorato dell’Università).

In collaborazione con la N.C.M. New Classic Music, è docente di pianoforte principale nell’ambito di un progetto di ampliamento dell’offerta formativa musicale presso una scuola secondaria statale di primo grado di Torino ed è inoltre insegnante di pianoforte presso una scuola musicale torinese.

Attualmente si sta specializzando in Scienze linguistiche (indirizzo storico) presso l'Università degli Studi di Torino, sta lavorando al suo prossimo libro di poesie e a un progetto letterario-tastieristico.