rabitur vitae est in elit gravida viverra. Ut in elementum arcu. Praesent ligula quam, pulvinar sed aliquam ultrices, eleifend ac lorem. Sed urna eros, ultrices vitae mollis non, viverra at justo. Sed vehicula vestibulum vehicula. Aenean porttitor sem vel libero aliquam sollicitudin. Fusce id vehicula leo. Praesent ac nisl id enim suscipit malesuada sed sit amet est.

TEMPOREALE TV LAB Associazione culturale

Indirizzo: Via Superga 53
Città: Baldissero Torinese
Provincia: Torino
Cap: 10020
Telefono: 0039/011/9409107
Cellulare: 0039/3404628043
Nome referente: Antonella Bellan
Tipo: Associazioni
Attività: associazioni culturali, case di produzione cinema e video
Email: presidenza@temporealetv.org
Settori artistici
ARTI VISIVE
CINEMA
FOTOGRAFIA
PITTURA
SCULTURA
VIDEO

Descrizione

TempoReale è una realtà, non a scopo di lucro, costituita da artisti, creativi, organizzatori culturali e videomakers. La mission principale della associazione è lo sviluppo della comunicazione e della creatività visiva artistica, a tutti i livelli, coniugate sovente  con l’impegno sociale.

TempoReale Tv Lab, Associazione di promozione sociale fondata a Torino nel gennaio 2002, è un’originale ed innovativa realtà culturale che, mediante la produzione e diffusione di varie discipline artistiche ed espressive (pittura, scultura, video, cinema, teatro, letteratura, poesia, musica e multimedialità), crea interventi relativi alla cultura, anche a livello internazionale, finalizzati a divenire momenti ludici, traccianti e significativi per la collettività.
La filosofia di TempoReale Tv Lab intende infatti l’espressività umana come strumento di educazione e sensibilizzazione sociale, non solo per i contenuti artistici e culturali impliciti nelle proposte, ma per ciò che gli interventi stessi generano in modo oggettivo, coinvolgendo a forme d’impegno e partecipazione sociale.
I linguaggi visivi, i simboli delle forme e dei colori dell’arte, sono per TempoReale Tv Lab un’opportunità per ognuno di riacquistare intimità con il proprio universo interiore, di scuotere le coscienze, di ricucire, attraverso il gesto artistico, lacerazioni sociali verso realtà discriminate e sconosciute.