rabitur vitae est in elit gravida viverra. Ut in elementum arcu. Praesent ligula quam, pulvinar sed aliquam ultrices, eleifend ac lorem. Sed urna eros, ultrices vitae mollis non, viverra at justo. Sed vehicula vestibulum vehicula. Aenean porttitor sem vel libero aliquam sollicitudin. Fusce id vehicula leo. Praesent ac nisl id enim suscipit malesuada sed sit amet est.

Nicola Bremer

[title]
Residente a Torino - Torino
Email nicola_bremer@hotmail.it
Età 29 anni
Iscritto dal 26/01/2014
Settori artistici
ARTI VISIVE
INSTALLAZIONI
SCRITTURA
TEATRO

Biografia

Oggi il diritto alla felicità è diventato il dovere della felicità. Lacan, psicanalista, spiegava come una volta il problema dell'uomo era che si sentiva in colpa quando godeva. Oggi è diverso. Oggi l'uomo si sente in colpa quando non gode. Allora la psicanalisi, oggi, deve mettere l'uomo in una condizione in cui può non godere. Allo stesso modo, l'uomo dovrebbe essere in una condizione in cui può non essere felice. Solo così si risolve il problema del dovere della felicità. Basta guardare le pubblicità, i volantini che la gente distribuisce. Che fanno? Propongono feste dove ci si diverte, anzi, propongono le feste più divertenti del mondo. Tu ci vai e sai che DEVI divertirti. Perché qualcuno non mi propone una festa noiosa, una festa dove non succede assolutamente niente? Così finalmente smetto di sentirmi in dovere di essere felice e posso deciderlo io, sì, posso decidere io se e come essere felice.